Venezia 72: al Lido la prima di Black Mass con Johnny Depp

Posted by on Jul 24, 2015 in Contemporaneo globale, Territorio e passato | 0 comments


Il film diretto da Scott Cooper sarà proiettato in Sala Grande il 4 settembre 2015, fuori concorso, in prima mondiale. Un Johnny Depp trasformato veste i panni del gangster che negli anni Settanta rafforza il suo potere su Boston alleandosi con l’FBI contro la mafia italiana. “Black mass” sarà nelle sale italiane dal 1 ottobre, distribuito da Warner Bros Pictures.

Black-Mass-Johnny-Depp

Johnny Depp nel ruolo del gangster Jimmy Bulgar in “Black Mass” di Scott Cooper

 

Un irriconoscibile Johnny Depp veste gli abiti vintage della malavita bostoniana  in “Black Mass“, il film che il regista statunitense Scott Cooper (“Crazy Hearts”, “Il fuoco della vendetta”, attore in “Austin Powers”) presenterà, fuori concorso,  il 4 settembre 2015 nel 72esimo Festival del Cinema di Venezia.

Il cast comprende anche Joel Edgerton,  Benedict Cumberbatch , Rory Cochrane, Jesse Plemons, Dakota Johnson, Peter Sarsgaard e Kevin Bacon.

La storia si sipira al libro di Dick Lehr e Gerard O’Neill ed è ambientata nella Boston degli anni Settanta. Racconta la spregiudicata  scalata al potere del gangster irlandese Jimmy Bulgar: fratello di un senatore (Cumberbatch) e abile stratega, diventerà padrone incontrastato della malavita della città,  capace di portare a suo vantaggio la collaborazione stretta con l’ agente dell’FBI John Connolly (Edgerton) nella lotta comune alla mafia italiana dilagante.

La pellicola verrà proiettata nella Sala Grande  nel primo venerdi del Festival, anticipando l’ uscita nelle sale mondiali del 18 settembre. Nei cinema italiani arriverà dal 1 ottobre 2015, distribuita dalla Warner Bros Pictures.

 

Mariella Dei

 

johnny-depp-in-black-mass

Johnny depp in “Black Mass”