Posts Tagged "Isabelle Huppert"

Berlinale 2018, i film in corsa per l’Orso d’Oro

Posted by on Jan 22, 2018 in Contemporaneo globale, Territorio e passato | 0 comments

Berlinale 2018, i film in corsa per l’Orso d’Oro

L’Italia con FIGLIA MIA di Laura Bispuri si contende la statuetta nei primi dieci film annunciati in competizione. In concorso anche Gus Van Sant, Wes Anderson e Benoit Jacquot. Lo Special Gala con THE BOOKSHOP di Isabel Coixet e THE SILENT REVOLUTION di Lars Kraume. Uno sguardo ai titoli che vedremo al Palaberlinale dal 15 al 25 febbraio 2018. di Mariella Dei DON’T WORRY HE WON’T GET FAR ON FOOT  (USA) di Gus Van Sant con Joaquin Phoenix, Jonah Hill, Rooney Mara, Jack Black, Udo Kier prima internazionale Dal Sundance festival a Berlino, un film biografico del regista di MILK e PROMISE LAND. Dall’alcool e droga alla...

Read More

Cannes 2017 – HAPPY END di Michael HANEKE

Posted by on May 13, 2017 in Contemporaneo globale, Territorio e passato | 0 comments

Cannes 2017 – HAPPY END di Michael HANEKE

Girato a Calais, una storia sull’immigrazione e l’accoglienza. Con Isabelle Huppert, Mathieu Kassovitz, Jean-Louis Trintignant, Fantine Harduin. A sedici anni da LA PIANISTA,  Haneke dirige Isabelle Huppert per proiettarla in un territorio assai diverso dalla patologica e angosciosa ossessione amorosa del film precedente.

Read More

Cannes 69, sguardo a ELLE di Paul Verhoeven

Posted by on May 1, 2016 in Contemporaneo globale, Territorio e passato | 0 comments

Cannes 69, sguardo a ELLE di Paul Verhoeven

di Mariella Dei Il regista di “Basic Instinct”presenta un thriller in francese con Isabelle Huppert come femme fatale. Paul VERHOEVEN (OLANDA) ELLE Bel nome in concorso quello del regista di “Robocop” e “Basic Instinct”, che da europeo ad Hollywood ha avuto un excursus sempre fortunato a livello di pubblico, considerato dai produttori, ricchissimo al botteghino, ma una carriera arida di riconoscimenti (solo un Pardo d’onore a Locarno nel 2000). Cerca di rifarsi con Elle. La novità è che il suo primo film in lingua francese. Ma gli elementi fondamentali del suo cinema ci sono tutti: personaggi femminili forti, situazioni scabrose o torbide, soldi, sesso e...

Read More