Posts Tagged "Casentino"

Gianni Ronconi racconta il suo paese “di giorno in giorno”

Posted by on Aug 18, 2016 in Contemporaneo globale, Territorio e passato | 0 comments

Gianni Ronconi racconta il suo paese “di giorno in giorno”

Non c’è bisogno di andare lontano per fare poesia, quando la poesia è dentro di noi: Gianni Ronconi lo ha dimostrato scattando una foto al giorno, dal 1 gennaio al 31 dicembre 2013, nel suo paese. Il libro è dedicato agli abitanti di Castel San Niccolò. di Mariella Dei E’ un inno al tempo e alla magia del quotidiano, un atto d’amore nei confronti del proprio paese e verso i suoi abitanti.  Gianni Ronconi non riesce a staccarsi da “2013. Di Giorno in Giorno“, anche se oggi,  a distanza di oltre tre anni dall’inizio del progetto, ha una raccolta nuova di zecca, appena terminata,  impaginata digitalmente, pronta da stampare sulla carta....

Read More

A Pratovecchio il grande successo de Il Teatro è servito 2015

Posted by on Aug 20, 2015 in Contemporaneo globale, Territorio e passato | 0 comments

A Pratovecchio il grande successo de Il Teatro è servito 2015

Pratovecchio (Ar)-11, 12, 13 agosto 2015.  La Bottega del Teatro Artigianale ha moltiplicato consensi, applausi e comicità nella quarta edizione de “Il Teatro è servito“. Più di trecento commensali-spettatori (numero chiuso, le richieste giunte sono state il doppio), tutto esaurito in pochi giorni dall’apertura della prevendita dei biglietti. Tema dello spettacolo: un “mitico viaggio” di Dante, Virgilio e altri personaggi (più boccacceschi che affini alle corde del divin poeta) che da Romena a Campaldino non risparmiano situazioni spassose e sapientemente presentate in scena. Come ci hanno spiegato Massimo “Macino” Martini...

Read More

I Mustang guardano avanti

Posted by on Jul 16, 2015 in Contemporaneo globale, Territorio e passato | 0 comments

I Mustang guardano avanti

“Guarda Avanti” è la svolta dei Mustang: sette canzoni e un video che proiettano la band di Stia (Ar), da venti anni sulla scena del rock alternativo, dal successo amatoriale verso la maturità musicale. Rimane il marchio di fabbrica: ottima, solida, avvolgente musica. I testi goliardici per cui erano noti lasciano spazio all’ introspezione e ad atmosfere cupe. Ci raccontano: “E’ il risultato del lavoro di un anno e di cinque teste con gusti e stili variegati. Ci prepariamo a fare sul serio”. Suono pieno e corposo. Il rock dei Mustang è una garanzia: solido, avvolgente, pulito, con le chitarre protagoniste, l’irriverenza del...

Read More

Le nuove frontiere della promozione del Casentino: la guida all’ecoturismo 2015

Posted by on Apr 9, 2015 in Contemporaneo globale, Territorio e passato | 0 comments

Le nuove frontiere della promozione del Casentino: la guida all’ecoturismo 2015

La Guida all’ecoturismo 2015 nel Parco nazionale delle foreste Casentinesi e dintorni è stata presentata lo scorso 3 aprile nel Palazzo del Podestà a Pratovecchio (AR): tremila copie, in italiano ed inglese, stampate e da qualche giorno distribuite capillarmente, sono a disposizione dei turisti. Grazie ad esse, c’è la possibilità di ottenere la certificazione europea di qualità ( la Carta europea del Turismo sostenibile) per l’area protetta a cavallo dell’Appennino fra Toscana e Romagna. E’ il primo esperimento di marketing turistico avviato, nell’epoca del web e dei social network, da soggetti privati del territorio sul territorio,...

Read More

A Pieve a Socana (Ar) una strada per Oriana Fallaci

Posted by on Mar 12, 2015 in Contemporaneo globale, Territorio e passato | 0 comments

A Pieve a Socana (Ar) una strada per Oriana Fallaci

GUARDA IL VIDEO: Una strada intitolata ad Oriana Fallaci è stata inaugurata a Pieve a Socana, in Casentino, nel comune di Castel Focognano (AR).  Alla vigilia dell’otto marzo il sindaco Massimiliano Sestini ha tolto il drappo tricolore dalla targa, posta davanti ai giardini vicini alla Pieve romanica sullo sfondo delle colline toscane. Sulla targa, sotto a nome e cognome, si legge  l’appellativo “scrittore” (e non scrittrice): ” così come Oriana Fallaci voleva essere chiamata, così come è stato scritto per sua volontà nella sua tomba” – ha spiegato l’assessore alla cultura Elisa Sassoli, che ha voluto concretizzare nel...

Read More