Ponti, tesori e fantasmi lungo la via degli Etruschi

Posted by on Nov 20, 2014 in Contemporaneo globale, Territorio e passato | 0 comments


1

Al confine fra gli odierni comuni di Chitignano e Castel Focognano (Ar). L’ultima perlustrazione filmata del tratto dell’antico percorso viario risale a circa cinque anni fa. Dal castello di Rassina, alla Casina dei Fischi, potete immaginare, già a partire dai nomi, la serie di scoperte che memoria popolare, testi e spirito di osservazione ci regalò questo itinerario. Le immagini di Orlando Dei colsero ogni minimo particolare, il sapere del dott. Biondi e di Vittorio Vannini fu il varco che ci permise di iniziare e proseguire, le poesie di David Verlato cominciarono allora a trasportare la realtà dei paesi sul piano fantastico del letterario. Per me fu divertentissimo raccontare tutte le storie fra il reale, lo storico e l’immaginato che questo raggio di territorio restituiva passo dopo passo. Fu il primo viaggio con cui cominciò l’ottavo anno di Casentino Nascosto, su Teletruria. La parola scritta adesso però lascia spazio alle immagini… Buona visione!

Mariella Dei

GUARDA I VIDEO SUL CANALE YOUTUBE DI CASENTINO NASCOSTO