Montecchio: il castello sul Corsalone e la Madonna della Neve

Posted by on Dec 31, 2014 in Contemporaneo globale, Territorio e passato | 0 comments


S5660006

Madonna della Neve, Montecchio (Chiusi della Verna, AR)

Montecchio, alto su una collina, domina la pianura del Corsalone (Chiusi della Verna) e il Casentino centrale così come, da prima del Mille, doveva fare la torre del Castello: secondo vari testi e molta memoria popolare, venne edificato quassù come presidio e ancora sopravvive in qualche angolo del grande edificio centrale (abitato) che caratterizza l’agglomerato rurale.

La visita di Casentino Nascosto al piccolo e ordinato villaggio risale alla fine del 2008. A chiamarci quassù fu un singolare intreccio di storie folkloristiche, racconti di avvistamenti fantastici, interessanti spunti archeologici che dagli Etruschi al Settecento compongono il mosaico delle sue costruzioni, un cimitero che racconta storie di Uomini, di Donne e di Bambini di altri tempi. Ed una leggenda antica, legata alla Madonna della Neve o Madonna delle Nevi.

Della leggenda/miracolo esistono versioni che cambiano ad ogni angolo di Casentino. Esiste invece solida e reale l’immagine, una statua di Madonna con Bambino che sembra una bambola principesca: è di foggia “cortese”: è preziosamente vestita, custodita in una teca di legno e vetro sulla parete in fondo alla navata della piccola chiesa, in mezzo al vuoto ed a rumori che diventano echi. La tradizione la riconduce all’artigianato monastico della vicina Santa Maria del Sasso di Bibbiena.

Madonna della Neve di Montecchio, particolare

Madonna della Neve di Montecchio, particolare

Carica del tempo immobile che la conserva, questa Maternità malinconica, così affascinante, piena di bellezza decadente e macabra, fredda come la Neve a cui lega il suo significato, è il simbolo della devozione popolare di Montecchio, così lontana dalla semplicità del romanico e dallo stile spartano e solare della tradizione francescana di cui si nutre Chiusi della Verna.

Madonna della Neve, Montecchio, particolare

Madonna della Neve, Montecchio, particolare

Ciò che rimane è conservato grazie all’impegno dei residenti e della popolazione locale che sono i nuovi “sovrintendenti” di un sito altrimenti difficile da preservare. Quello che abbiamo documentato è in grado di raccontarci molto proprio grazie a loro.

Buona visione

Mariella Dei

Madonna della Neve, Montecchio (Chiusi della Verna, AR)

Madonna della Neve, Montecchio (Chiusi della Verna, AR)

GUARDA IL VIDEO, MONTECCHIO: