CANNES DIARY 2016 Giorno 1

Posted by on May 11, 2016 in Contemporaneo globale, Territorio e passato | 0 comments


Arriva Woody Allen!

cannes 4 11 maggio

Woody Allen, Cannes 2016 press conference

 

 Da Mariella Dei
11 maggio 2016 . ore 16.09

 

@Cannes 2016 Aggiornamento veloce e una prima foto, scattata al grande Woody Allen altrettanto velocemente (non qualitativamente altissima, ma fresca fresca, e carpita armata di un ottimo zoom), durante la conferenza stampa. 80 anni e un fiume come sempre. Allen ha tenuto alta l’attenzione con risposte al di la’ dell’esauriente (non possiamo pubblicare nulla pero’ fino a domani, fino a che tutta la stampa avra’ visto il film, dopo la prima). E ha riservato altrettanta attenzione e credito a Vittorio Storaro, che era qui presente assieme al cast! E non vediamo l-ora di vedere (tra poco) il lavoro compiuto dal nostro immenso connazionale direttore della fotografia su Cafe Society ( bene ricordare che e’ il primo film in formato digitale che ha girato Allen). Proprio Storaro e’ stato il primo ad intervenire in conferenza, sollecitato da tante domande da parte della stampa per questo suo prestigioso ingaggio nella creazione di una commedia americana elevata alla potenza piu’ alta che si possa conoscere. Belli e luminosi gli attori: Jesse Eisenberg, Kristen Stewart, l’affascinante e ricercatissima Blake Lively…. che dire: non ci resta che guardare il film. A dopo!
Cannes 2016, ore 16.22: E questa la Giuria, che si e’ doverosamente presentata. Splendide e molto acclamate Valeria Golino, Vanessa Paradis, Kristen Dunst. Elegante Mads Mikkelsen ed esuberante Donald Sutherland. Notevole e significativa la presenza di Katayoon Shahabi. E bello rivedere “vecchie presenze” come George Miller (presidente della Giuria) e Laszlo “Saul Fia” Nemes: quelli che,entrambi partiti l’anno scorso da Cannes, hanno sbancato tutti gli Award mondiali possibili nel 2015-16.Qualche foto veloce (screenshot dalle mie riprese) ma fresca, poi li vedremo tutti sul Canale 87, nelle riprese che ho fatto (e sto continuando a fare) per il reportage video. A dopo… spero risolto il problema dell’adattatore del computer non confacente (ho pochissima batteria autonoma e vi sto scrivendo dalla Press Room del primo piano!)
@ Cannes 2016- ore 10.48-  Fatto: ho appena ritirato il mio pass e il mio kit. Con tempi proporzionalmente veloci. Organizzazione perfetta, clima lavorativo gradevole. Ho appena preso postazione al WI FI cafe al terzo piano. Nulla dall’anno scorso è cambiato, e l’episodio di ieri (agli addetti ai lavori a cui ho chiesto è stato descritto come “una formalità di sicurezza”) è scorso via assieme alla pioggia torrenziale caduta la notte scorsa. Ci sono in più vari controlli, molto accurati, agli ingressi (mi hanno scrutinato ogni tasca delle borse e passato almento tre volte ai raggi X prima di accedere) e tanta sorveglianza extra, il che ci fa stare relativamente tranquilli. Aspettiamo l’arrivo di Woody Allen, conferenza stampa ore 12.30, il film in prima proiezione per la stampa è cominciato alle dieci (mentre ero ancora in fila per il pass) e vorrà dire che lo guarderò alle 16.00 in Sala Debussy, finita la conferenza della Giuria. Ora si fa sul serio. :-) A dopo.
cannes 2
cannes 3
cannes 5 11 maggio
cannes 6 11 maggio