Posts made in July, 2015

VENEZIA 72: I FILM IN CONCORSO

Posted by on Jul 31, 2015 in Contemporaneo globale, Territorio e passato | 0 comments

VENEZIA 72: I FILM IN CONCORSO

L’elenco presentato in conferenza stampa a Roma fra opere prime, impegno sociale, fantascienza, animazione, un “remake” ambizioso,  giovani promesse che crescono, il mito di Lou Reed,  la corsa al Leone d’oro di quattro film italiani. Quattro registi italiani in lizza per il Leone d’oro (Bellocchio, Gaudino, Guadagnino, Messina). Dalla Turchia approda in Laguna Emin Alper. Dagli Stati Uniti grande eclettismo: c’è l’opera prima :“Equals“ di Drake Doremus, classe 1983, che dopo quattro cortometraggi e tanta stima nei festival Indie, sceglie la fantascienza per dirigere Nicholas Hault e Kristen Stewart in “una...

Read More

Venezia 72: al Lido la prima di Black Mass con Johnny Depp

Posted by on Jul 24, 2015 in Contemporaneo globale, Territorio e passato | 0 comments

Venezia 72: al Lido la prima di Black Mass con Johnny Depp

Il film diretto da Scott Cooper sarà proiettato in Sala Grande il 4 settembre 2015, fuori concorso, in prima mondiale. Un Johnny Depp trasformato veste i panni del gangster che negli anni Settanta rafforza il suo potere su Boston alleandosi con l’FBI contro la mafia italiana. “Black mass” sarà nelle sale italiane dal 1 ottobre, distribuito da Warner Bros Pictures.   Un irriconoscibile Johnny Depp veste gli abiti vintage della malavita bostoniana  in “Black Mass“, il film che il regista statunitense Scott Cooper (“Crazy Hearts”, “Il fuoco della vendetta”, attore in “Austin Powers”) presenterà, fuori...

Read More

Venezia 72: le anticipazioni cinematografiche dal Lido

Posted by on Jul 23, 2015 in Contemporaneo globale, Territorio e passato | 0 comments

Venezia 72: le anticipazioni cinematografiche dal Lido

“Everest” di Kormakur in apertura, Johnatan Demme e Saverio Costanzo presidenti delle giurie “Orizzonti” e “Opera Prima”, Leone d’oro alla Carriera a Bertrand Tavernier: le anticipazioni al Lido in attesa del cartellone della 72esima Mostra del Cinema di Venezia. Mentre i nomi e i titoli in cartellone verranno presentati a Roma nella conferenza stampa del 29 luglio, la certezza è che l’apertura sarà da brivido. Per “temperature” e livelli di tensione e adrenalina: “Everest” di Baltasar Kormakur è l’opera fuori concorso che aprirà la 72esima Mostra Internazionale d’Arte cinematografica di...

Read More

I Mustang guardano avanti

Posted by on Jul 16, 2015 in Contemporaneo globale, Territorio e passato | 0 comments

I Mustang guardano avanti

“Guarda Avanti” è la svolta dei Mustang: sette canzoni e un video che proiettano la band di Stia (Ar), da venti anni sulla scena del rock alternativo, dal successo amatoriale verso la maturità musicale. Rimane il marchio di fabbrica: ottima, solida, avvolgente musica. I testi goliardici per cui erano noti lasciano spazio all’ introspezione e ad atmosfere cupe. Ci raccontano: “E’ il risultato del lavoro di un anno e di cinque teste con gusti e stili variegati. Ci prepariamo a fare sul serio”. Suono pieno e corposo. Il rock dei Mustang è una garanzia: solido, avvolgente, pulito, con le chitarre protagoniste, l’irriverenza del...

Read More

Cannes, storie dal festival del cinema, settima puntata-prima parte

Posted by on Jul 9, 2015 in Contemporaneo globale, Territorio e passato | 0 comments

Cannes, storie dal festival del cinema, settima puntata-prima parte

    “Saul fia” (“il figlio di Saul“) di Laszlo Nemes, e “Amy, la ragazza dietro il nome” di Asif Kapadia: due delle storie più emozionanti viste sugli schermi del festival di Cannes. La prima immaginata, ma verosimile, costruita sui testi delle memorie che i soderkommandos hanno scritto nel campo di sterminio ad Auschwitz e poi fatte sparire, potente come un’  “Antigone”: opera prima (meritatamente premiata con il Grand Prix e una nomination agli Oscar 2016 proposta dall’Ungheria) di un regista  38enne nato a Budapest e cresciuto artisticamente fra Parigi e New York. La seconda vera, narrata...

Read More